Carie nei bambini: i consigli degli esperti

Salute
mercoledì 19 luglio 2017

Carie nei bambini: i consigli degli esperti

 

Vuoi una caramella o un lecca lecca? Ai bambini spesso di offrono dolci, bevande zuccherate e cioccolate che sono alimenti killer per la salute di denti e bocca dei bambini.

I dentisti invitano i genitori a seguire alcuni consigli di corretta igiene della bocca per i propri figli.

Dieta sana, a basso contenuto di zuccheri, e igiene della bocca, sono quasi sempre sufficienti nel bambino per mantenere una buona salute di denti e gengive, spiega Fausto Fiorile, Presidente dell'Associazione Italiana Odontoiatri (Aio) ed odontoiatra specificamente nell'età pediatrica.

Meno zuccheri, quindi perché l’abuso aumenta il rischio di carie e può contribuire a sovrappeso ed obesità. “Una misura fondamentale – prosegue Fiorile – nei lattanti e nei bambini piccoli, spesso ancora in fase di dentizione, consiste nell'evitare di edulcorare o di bagnare nel miele il ciuccio e il biberon”.

“Dovrebbero inoltre essere banditi, almeno fino ai 3 anni di età, ma possibilmente anche dopo, caramelle, dolciumi e merendine un concentrato di zuccheri aggiunti, che possono diventare veri e propri interruttori della carie”.

E’ meglio proporre al bambino un frutto intero rispetto a un succo perché il frutto contiene i cosiddetti free sugars, componenti diversi da quelli aggiunti e generalmente sono meno associati all'insorgenza della carie.

Ed è consigliabile far familiarizzare il dentista con i bambini, non portarli quando c’è un problema. “L'incontro dovrebbe essere proposto, sia dai genitori che dall'odontoiatra, come un momento divertente e di scoperta. Il primo incontro può avvenire intorno ai 3 anni, o anche prima, magari accompagnando un fratello maggiore al controllo dentistico”.

La secondo regola da seguire rigorosamente è lavarsi i denti regolarmente, di norma 3 volte al giorno, dopo i pasti principali, usando spazzolino e dentifrizio adeguati all'età. Scopri tutte le offerte per l'igiene orale dei tuoi bambini su KukupaNEW.

Torna all'archivio