Gravidanza e allattamento: consigli per la scelta dei cosmetici per il corpo

Gravidanza
lunedì 13 febbraio 2017

Gravidanza e allattamento: consigli per la scelta dei cosmetici per il corpo

La gravidanza è un periodo di grandi cambiamenti, sia ormonali che fisici per le future mamme. L’uso dei cosmetici, sebbene sia tutt’altro vietato, va comunque analizzato con cura ed in caso di dubbi anche chiesto supporto al proprio ginecologo.

Le variazioni che la mamma subisce proseguono anche dopo la nascita, nei mesi solitamente in cui con l’allattamento al seno, il viso delle mamme è sottoposto ad ulteriore stress.

E’ quindi fondamentale scegliere con una cura maggiore i cosmetici da utilizzare sul proprio corpo. Ecco alcuni pratici consigli per scegliere al meglio i cosmetici.

– Consultate gli ingredienti: sappiate che questa lista inizia quasi sempre con l’acqua (componente in maggior percentuale) e prosegue poi con i componenti via via in minor percentuale.

- Un componente che non ci piace molto ma si trova in trentesima posizione sulla lista dei componenti del prodotto, mi dice che quella sostanza è si presente ma in piccola quantità, la situazione cambia se la sostanza è nelle prime posizioni.

- Si sconsiglia l’uso in gravidanza di prodotti contenenti acido retinoico ed alte quantità di Vitamina A. L’assunzione di Vitamina A ad alti dosaggi è stata associata a malformazioni del sistema nervoso centrale nel nascituro. Durante l’allattamento tale vitamina è secreta nel latte materno, è quindi consigliabile non superare le dosi giornaliere raccomandate.

- Evitate l’uso di prodotti che contengono derivati dalla raffinazione del petrolio (es. petrolato, vasellina, oli minerali, paraffina liquida etc.)

- Attenzione all'uso di oli essenziali che contengono olio di basilico, finocchio, cannella, origano, timo, angelica e canfora.

- Preferite i prodotti con scritto sulla confezione “Paraben free” , “non contiene SLS" (sodio laurilsolfato), “senza peg”,  “senza coloranti” , “senza donatori di formaldeide”, “senza petrolati” o “con ridotte quantità di conservanti”.

- Seguite con cura le istruzioni per la conservazione dei prodotti. Non tenete le creme e gli altri prodotti per il corpo vicino a  fonti di calore o esposti alla luce solare. Cosmetici e prodotti per la cura del corpo in genere, riportano sull’etichetta, sul retro, il tempo massimo entro il quale è garantita l’efficacia e la sicurezza del prodotto, una volta aperto.

Torna all'archivio